Omeopatici Meta

LA SPERIMENTAZIONE DEI RIMEDI (PROVING)

Le caratteristiche di un rimedio sono stabilite in omeopatia con lo studio dei “sintomi” che esso provoca nelle persone sane.

Infatti, come afferma Hahnemann, Padre dell’omeopatia: “non vi è altra via possibile che permetta di accertare gli specifici effetti dei rimedi sulla salute degli individui . . che somministrare i rimedi sperimentalmente in dosi moderate a persone sane per accertare quali cambiamenti, sintomi e segni la loro influenza produce” (Organon Par. 108).

L’idea che la sperimentazione dei rimedi (proving) debba essere eseguita su individui sani è considerata ancora oggi basilare nella teoria omeopatica.

I dati rilevati attraverso il proving dei rimedi sui soggetti sani sono raccolti in trattati chiamati “Materia Medica”, che costituiscono la farmacopea generale omeopatica.

Medicinali omeopatici perciò senza indicazioni terapeutiche approvate.

Per la visualizzazione dei contenuti dei differenti prodotti è necessario inserire una password che potrete richiedere scrivendo a info@iride2000.com

 

Scrivi un tuo commento